Loading the content... Loading depends on your connection speed!

Opzioni di ricerca

Cerca
SRM offre un quadro delle relazioni commerciali dell’Italia – con particolare riferimento al Mezzogiorno – con i paesi extra UE che si affacciano sul Mediterraneo, proponendo un set di indicatori sugli scambi commerciali manifatturieri e di prodotti energetici per sottolineare l’importanza dell’Area Med nelle relazioni commerciali dell’Italia. L’andamento degli scambi commerciali dell’Italia è confrontato con quello dei suoi principali competitor internazionali (Germania, Francia, Stati Uniti, Cina e Paesi del GCC). I paesi del Mediterraneo analizzati sono Marocco, Algeria, Tunisia, Libia, Egitto (area Southern Med), Israele, Libano, Siria, Turchia e Giordania (area Eastern Med). Le sezione ospita altresì alcuni occasional paper e una pubblicazione annuale sulle relazioni commerciali con i paesi del Mediterraneo adriatico.

Showing all 10 results

MED Trade Indicators – Gennaio 2017

Sostieni i nostri progetti di ricerca, registrati e acquista il rapporto

Il report  analizza l’andamento dei flussi commerciali tra l’Italia (il Mezzogiorno) e l’area del Mediterraneo Allargato (South Med: Algeria, Egitto, Giordania, Israele, Libia, Libano, Marocco, Siria, Tunisia, Turchia; e Gulf Cooperation Council: Arabia Saudita, Bahrein, Emirati Arabi Uniti, Oman, Kuwait, Qatar).

Il report (inglese e italiano) è acquistabile su questo sito in versione digitale ad un costo ridotto.

Share
Dettagli
MED Trade Indicators – Gennaio 2016

Sostieni i nostri progetti di ricerca, registrati e acquista il rapporto

Questo report esamina l’andamento dei flussi commerciali dell’Italia – in rapporto ai suoi principali competitor internazionali (Germania, Francia, Stati Uniti, Cina, Paesi del GCC) – e del Mezzogiorno con i Paesi localizzati nel bacino del Mediterraneo, un’area che comprende Marocco, Algeria, Tunisia, Libia ed Egitto (Southern Med) e Israele, Libano, Siria, Turchia e Giordania (Eastern Med).

Il report (inglese e italiano) è acquistabile su questo sito in versione digitale ad un costo ridotto.

Il commercio internazionale dell’area del Mediterraneo: quote di mercato e settori – Dicembre 2015

Sostieni i nostri progetti di ricerca, registrati e acquista il rapporto

Questo report analizza il ruolo dell’Italia quale fornitore di prodotti manifatturieri e propone un approfondimento su 5 paesi dell’area MED-MENA: Egitto, Israele, Turchia, Emirati Arabi Uniti e Iran. Questo rapporto è estratto dal Quinto Rapporto Annuale di SRM “Le relazioni economiche tra l’Italia e il Mediterraneo – Ottobre 2015″.

Il report (inglese e italiano) è acquistabile su questo sito in versione digitale ad un costo ridotto.

MED Trade Indicators – Gennaio 2015

Questo report esamina l’andamento dei flussi commerciali dell’Italia – in rapporto ai suoi principali competitor internazionali (Germania, Francia, Stati Uniti, Cina, Paesi del GCC) – e del Mezzogiorno, con i Paesi localizzati nel bacino del Mediterraneo, un’area che comprende Marocco, Algeria, Tunisia, Libia ed Egitto (Southern Med) e Israele, Libano, Siria, Turchia e Giordania (Eastern Med).

Il report (inglese e italiano) è acquistabile su questo sito in versione digitale ad un costo ridotto.

Gratis!
MED Trade Indicators – Gennaio 2014

Questo report esamina l’andamento dei flussi commerciali dell’Italia – in rapporto ai suoi principali competitor internazionali (Germania, Francia, Stati Uniti, Cina, Paesi del GCC) – e del Mezzogiorno, con i Paesi localizzati nel bacino del Mediterraneo, un’area che comprende Marocco, Algeria, Tunisia, Libia ed Egitto (Southern Med) e Israele, Libano, Siria e Turchia (Eastern Med).

Gratis!
MED Business & Trade Indicators 2013

Questo report esamina l’andamento dei flussi commerciali dell’Italia – in rapporto ai suoi principali competitor internazionali (Germania, Francia, Stati Uniti, Cina, Paesi del GCC) – e del Mezzogiorno, con i Paesi localizzati nel bacino del Mediterraneo, un’area che comprende Marocco, Algeria, Tunisia, Libia ed Egitto (Southern Med), Israele, Libano, Siria e Turchia (Eastern Med), Albania, Bosnia, Croazia e Montenegro (Adriatic Med).

Gratis!
MED Business & Trade Indicators 2012

Il seguente rapporto descrive gli scambi commerciali tra l’Italia (e in particolare il Mezzogiorno) e l’Area del Mediterraneo, un’area commerciale collettiva tra cui Marocco, Algeria, Tunisia, Libia e Egitto, sulla sponda sud del bacino del Mediterraneo (Southern Med); Israele, Libano, Siria e Turchia, sulla sponda orientale (Eastern Med Area); e Albania, Bosnia e Croazia sulla costa adriatica (Adriatic Med Area).

Gratis!
Foreign Trade Framework in the Arab Spring countries – Marzo 2012

Questo articolo, preparato in partnership con l’Istituto Euromediterraneo Paralleli (Torino), è stato pubblicato nella rivista “Policy Brief series, March 2012” del German Marshall Fund of the United States. Esso esamina la situazione politica in Tunisia, Libia ed Egitto dopo la “Primavera Araba” e analizza le relazioni commerciali di questi paesi.

Gratis!
Le relazioni commerciali dell’Italia nel Mediterraneo – Marzo 2012

Il report rappresenta un aggiornamento del capitolo “Il posizionamento economico italiano nel bacino del Mediterraneo” contenuto nel Rapporto Annuale 2011 di SRM. L’analisi utilizza i più recenti dati disponili al fine di studiare in maniera approfondita le relazioni commerciali dell’Italia nel Mediterraneo in rapporto ai suoi principali competitor europei.

Gratis!
MED Business & Trade Indicators 2011

Questi report esaminano l’andamento dei flussi commerciali dell’Italia – in rapporto ai suoi principali competitor internazionali (Germania, Francia, Stati Uniti, Cina, Paesi del GCC) – e del Mezzogiorno, con i Paesi localizzati nel bacino del Mediterraneo, un’area che comprende Marocco, Algeria, Tunisia, Libia ed Egitto (Southern Med), Israele, Libano, Siria e Turchia (Eastern Med), Albania, Bosnia, Croazia e Montenegro (Adriatic Med).

Gratis!

SOCI FONDATORI E ORDINARI

Mobile version: Enabled