Loading the content... Loading depends on your connection speed!

Il business italiano nei paesi dell’Area Med: i casi di Egitto, Tunisia e Marocco

Share

Il business italiano nei paesi dell’Area Med: i casi di Egitto, Tunisia e Marocco

Tra i 5 paesi della sponda Sud del Mediterraneo, Egitto, Tunisia e Marocco sono i tre paesi ad economia diversificata, non legata, quindi, ai proventi della vendita di idrocarburi come Algeria e Libia. Caratteristiche comuni di questi tre paesi sono un consolidato atteggiamento di apertura nei rapporti con l’occidente ed un forte impegno su politiche in grado di attrarre investimenti dall’estero. L’Egitto è il Paese più popoloso del Nord-Africa, con una popolazione di oltre 85 milioni di abitanti e un Pil che supera i 270 miliardi di dollari; la Tunisia, che è il Paese più piccolo dei tre (11 milioni di abitanti e un Pil inferiore ai 50 miliardi di dollari), ha il reddito pro-capite più elevato (sfiora i 10mila dollari annui), mentre il Marocco si colloca in una posizione intermedia quanto a dimensioni (circa 33 milioni di abitanti e un Pil di 105 miliardi di dollari) ed è il Paese con il reddito pro-capite più basso (5.500 dollari annui).

Questo rapporto è estratto dal Quarto Rapporto Annuale di SRM “Le relazioni economiche tra l’Italia e il Mediterraneo – Novembre 2014”.

Le versioni in inglese e in italiano possono essere acquistate solo su questo sito in versione digitale a costo ridotto.

IVA inclusa€4,80
COD: spe4. Categoria: .
Consiglia ad un amico

Risorse

business_15_ITA
business_15_eng
Descrizione

Product Description

Tra i 5 paesi della sponda Sud del Mediterraneo, Egitto, Tunisia e Marocco sono i tre paesi ad economia diversificata, non legata, quindi, ai proventi della vendita di idrocarburi come Algeria e Libia. Caratteristiche comuni di questi tre paesi sono un consolidato atteggiamento di apertura nei rapporti con l’occidente ed un forte impegno su politiche in grado di attrarre investimenti dall’estero. L’Egitto è il Paese più popoloso del Nord-Africa, con una popolazione di oltre 85 milioni di abitanti e un Pil che supera i 270 miliardi di dollari; la Tunisia, che è il Paese più piccolo dei tre (11 milioni di abitanti e un Pil inferiore ai 50 miliardi di dollari), ha il reddito pro-capite più elevato (sfiora i 10mila dollari annui), mentre il Marocco si colloca in una posizione intermedia quanto a dimensioni (circa 33 milioni di abitanti e un Pil di 105 miliardi di dollari) ed è il Paese con il reddito pro-capite più basso (5.500 dollari annui).

Questo rapporto è estratto dal Quarto Rapporto Annuale di SRM “Le relazioni economiche tra l’Italia e il Mediterraneo – Novembre 2014”.

Le versioni in inglese e in italiano possono essere acquistate solo su questo sito in versione digitale a costo ridotto.

Custom Tab For All Products

Custom TEXT/HTML

Ultricies sociis ut vel parturient! Tempor! Nec quis turpis placerat ac hac tincidunt, velit, vel sit mauris a, dolor, natoque enim! Etiam risus? Elit, adipiscing dignissim ut et risus sit placerat, penatibus tincidunt, diam sed dignissim rhoncus mus lectus, penatibus arcu sit in mattis porta placerat. Ultricies velit odio. Vel? Aliquam nunc dolor! Nisi, cras, nunc, et auctor? Augue facilisis! Augue eu dis platea sed, placerat hac pid, lectus dapibus turpis in tincidunt arcu rhoncus auctor. Sit duis nascetur vut! Pulvinar egestas, aenean, sagittis odio enim magna, etiam platea nec lundium, nisi, mauris porttitor elementum a, tempor turpis. Aliquam nunc dolor! Nisi, cras, nunc, et auctor? Augue facilisis! Augue eu dis platea sed, placerat hac pid, lectus dapibus turpis in tincidunt arcu rhoncus auctor. Sit duis nascetur vut! Pulvinar egestas, aenean, sagittis odio enim magna, etiam platea nec lundium, nisi, mauris porttitor elementum a, tempor turpis. Aliquam nunc dolor! Nisi, cras, nunc, et auctor? Augue facilisis! Augue eu dis platea sed, placerat hac pid, lectus dapibus turpis in tincidunt arcu rhoncus auctor. Sit duis nascetur vut! Pulvinar egestas, aenean, sagittis odio enim magna, etiam platea nec lundium, nisi, mauris porttitor elementum a, tempor turpis.

Mobile version: Enabled